28.09.22

Serena Gianoli yntervista Il Tela

Abbiamo pensato ad un format mensile grazie al quale potrete conoscere il nostro rooster più da vicino.

A Settembre 2022: Serena Gianoli e Il Tela. (Applausi)


Un ritratto illustrato e tre domande: Serena racconta visivamente e intervista Andrea.


Serena – Ciao Andrea! Partirei subito con una domanda a bruciapelo: perché il Tela?

Andrea – Ho deciso di chiamarmi “il Tela” all’inizio del mio percorso da freelance: dopo qualche lavoro di grafica per aziende e brand ho iniziato a customizzare a mano con colori e pennello i telai delle bici. Da qui ho iniziato a vedere ogni cosa come una Tela bianca da dipingere, da qui il mio nome. Non mi sono più fermato.

Serena – Su quale supporto ti sei divertito di più a creare?

Andrea – Ho customizzato qualsiasi cosa: dagli oggetti più comuni come giacche, scarpe, bottiglie, ai più strani come caschi e frigoriferi. I supporti stimolano la mia fantasia e ogni volta è una nuova sfida, un nuovo materiale, una nuova forma, una nuova grafica: non mi annoio mai e do vita a qualcosa di unico che qualcuno utilizzerà. La superficie che mi diverte di più è il telaio della bici: lavorare su una superficie del genere non è una passeggiata ma una volta finito e rimontato è una vera soddisfazione e un piacere per gli occhi.

Serena – Tra i tuoi lavori ho visto molti soggetti tra cui teschi, elementi della natura, ma soprattutto animali. Hai per caso un animale guida? Se sì quale e perchè?

Andrea – Amo gli animali, mi piace scoprire le loro capacità, i dettagli e la loro connessione con il resto del pianeta. Fin da piccolo ho sempre guardato tanti documentari, e ora che sono grande ho riscoperto che stare nella natura tra acqua e piante mi fa sentire davvero bene. Tutto questo lo traduco a modo mio nelle mie illustrazioni. Non ho un vero e proprio animale guida, però ho con me Amaro, il mio fido compagno di Lab a quattro zampe.


“Ogni cosa è una tela bianca da dipingere”: un motto che è diventato anche uno stile di vita, che si intreccia all’amore per gli animali e la natura. E voi, ce l’avete uno spirito guida?


Articoli recenti

31.01.24

Yoonik Diary: Dicembre 2023

2024, non ti temiamo!

31.01.24

Yoonik Works: Gennaio 2024

Com'è iniziato il nostro 2024? Scoprilo!

03.01.24

Yoonik Diary: Dicembre 2023

Un Natale, e non solo, illustrato.

Contatti

Sei un ILLUSTRATORE?

Yoonik coltiva il talento e realizza progetti di valore, mettendo a tua disposizione ordine, energia e professionalità. Se vuoi collaborare con noi, scrivici!


    Sei un'AZIENDA?

    Vuoi comprendere e sfruttare le infinite potenzialità dell’illustrazione? Scrivici! Possiamo sviluppare insieme soluzioni e progetti che ti permettano di distinguerti, competere ed evolvere nel mercato di riferimento.