Liv Strömquist :: Metropolitana di Stoccolma

Serie di opere esposte nelle stazioni della metro: una mostra dibattuta per sfatare il tabù delle mestruazioni

1_9WNiS5hP5ZzP6-Cs_AXmCQ-1

Su commissione della metropolitana di Stoccolma, l’artista ha impreziosito la stazione di Slussen con la mostra The Night Garden.

Le opere, rimaste in esposizione per cinque settimane, ritraevano paesaggi naturali con alberi, animali ma soprattutto una serie di donne con sangue mestruale ben visibile in rosso, unico colore di una collezione di disegni per il resto in bianco e nero.

L’illustratrice svedese ha provato così a combattere quello che in molte culture è ancora considerato un tabù: le mestruazioni, infatti, vengono spesso indicate con giri di parole o non nominate affatto, né tantomeno vengono mostrate.

L’esposizione, immancabilmente, ha suscitato grande dibattito a livello internazionale e numerosi media (comprese diverse testate italiane) hanno dedicato spazio al lavoro di Liv.

Torna su